Cosa Facciamo

Il nostro percorso di riabilitazione del pavimento pelvico è un processo in diversi passaggi:

  1. Consulenza e valutazione iniziale: comprende una raccolta di dati generali e relativi a problematiche presenti e passate, quindi si passa a una visita con valutazione dello stato del pavimento pelvico dal punto di vista riabilitativo, a una analisi posturale e della colonna.

Il risultato di questa attività consiste in una valutazione complessiva dello stato del pavimento pelvico correlato con lo stato di salute generale;

  1. Sulla base di quanto osservato pianifichiamo insieme al/alla paziente un percorso di cura specifico e personalizzato, con la definizione delle attività necessarie e dei risultati attesi, quindi si procede a fissare il calendario degli appuntamenti successivi o, qualora fosse possibile e lo si ritenesse preferibile, l’inserimento in un percorso di gruppo;
  2. A questo punto procediamo al trattamento concordato attraverso una serie di incontri a cadenza settimanale:
    1. andremo a recuperare la percezione e la consapevolezza della zona del pavimento pelvico,
    2. quindi ristabiliremo la corretta sinergia fra il diaframma respiratorio e quello pelvico;
    3. una volta raggiunto questo risultato recupereremo il giusto tono dei muscoli pelvici, mettendoli in grado non solo di contrarre, ma anche di rilassare la parte, secondo necessità
  3. questo ci permetterà di riarmonizzare il pavimento pelvico con le zone circostanti
  4. alla sua conclusione il percorso di cura e di apprendimento (necessario per ristabilire l’automatismo nel comportamento delle funzioni coinvolte) avrà restituito al pavimento pelvico del/della paziente tutta la funzionalità recuperabile e una capacità di auto percezione e controllo più accurato e preciso.

vedi anche

Commenti chiusi